Archivi tag: acqua

“Tramonto sullo Jonio” di Giorgina Busca Gernetti da “Echi e sussurri”, Polistampa “coll. “Sagittaria”, Firenze 2015

TRAMONTO SULLO JONIO Accecava la luce, rispecchiata dal vasto mare che l’agile brezza lievemente increspava e sulla rena, sulle rocce rugose, sugli aguzzi scogli emersi dall’acqua la sua candida schiuma a trina spargeva. Ma fu il tramonto. Il mare s’imbruniva … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Conchiglia” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “La luna e la memoria”, 2000

  CONCHIGLIA Tortile conchiglia sulla sabbia, abbandonata dalla bassa marea.   La salvezza è lì, poco lontano.   Ma è così facile morire nel sole, se non si è nati per il sole. * dal libro La luna e la … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Tra le canne” dal libro “L’anima e il lago”

TRA LE CANNE Lo spirito angosciato nella torbida acqua del lago immobile vaga ondeggiante di notte, di giorno, nell’aurora rosata sopra i colli, al tramonto del sole che s’immerge nel grigio freddo e cupo.   Scruta attento lo spirito tra … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Non odo più” di Giorgina Busca Gernetti

NON ODO PIÙ Non odo più stormire le verdi fronde amiche di musica frementi nell’odorato viale. Non tinnuli gorgheggi di colorate piume canore nella luce dorata del meriggio. Non rèfolo di vento primaverile increspa l’azzurra seta liquida e limpida del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Nell’azzurro

. NELL’AZZURRO                Isola del Giglio   Vedi? In quest’azzurro che l’anima dilata all’infinito – non sai se è cielo o mare – forse si sfaldano le pene come conchiglia fragile premuta tra le dita.                   Un gabbiano si … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Nell’azzurro

. NELL’AZZURRO Isola del Giglio Vedi? In quest’azzurro che l’anima dilata all’infinito – non sai se è cielo o mare – forse si sfaldano le pene come conchiglia fragile premuta tra le dita. Un gabbiano si posa sull’acqua, si lascia … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento