Archivi tag: analogia

“La clessidra” di Giorgina Busca Gernetti

  LA CLESSIDRA Di vita gli attimi nella clessidra del tempo scorrono lenti-veloci come sottile sabbia che discende sul fondo e non risale per la mole che grava sulle cose. . Impietosa clessidra questa vita chiusa in un piccolo cristallo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

“La sabbia del tempo” di Gabriele D’Annunzio nell’anniversario della nascita (12 marzo 1863)

  La sabbia del tempo Come scorrea la calda sabbia lieve Per entro il cavo della mano in ozio, Il cor sentì che il giorno era più breve. E un’ansia repentina il cor m’assalse Per l’appressar dell’umido equinozio Che offusca … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

“Freddo” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “Amores”

  FREDDO Non sento più calore nelle membra, nell’anima. Non è l’inverno gelido di tormenta e di brina candida sulle siepi: è la tragica morte dell’amore. . È l’anima deserta e immota che m’agghiaccia, mi fascia in una coltre bianca: … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“La notte bianca” di Giorgina Busca Gernetti

    LA NOTTE BIANCA omaggio a Edvard Munch . Discendono leggeri fiocchi di neve, lenti nel silenzio d’una notte irreale bianca nell’aria, sul terreno candida. . Candide sensazioni in questa bianca notte d’inverno dolcemente sfiorano un’anima purificata, falde leggere … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Parole Foglie” di Giorgina Busca Gernetti

PAROLE-FOGLIE  . Parole-foglie cadono nel silenzio del bosco fiammeggiante d’acero rosso, rubente di ruggine sulle fronde di platani e castagni.  . Parole mute vibrano, silenti dialoghi tra noi nel vuoto di quest’autunno che splende e risuona in armonioso dipinto nel … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

“Cigola la carrucola del pozzo”, “Non recidere, forbice, quel volto” di Eugenio Montale per l’Anniversario della sua nascita

  Cigola la carrucola del pozzo, l’acqua sale alla luce e vi si fonde. Trema un ricordo nel ricolmo secchio, nel puro cerchio un’immagine ride. Accosto il volto ad evanescenti labbri: si deforma il passato, si fa vecchio, appartiene ad … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | 5 commenti

“Deriva”

DERIVA Zattera abbandonata alla deriva l’anima mia, senza più rotta vera, sàrtie, vele, timone. Lievi correnti infide lambiscono, carezzano il legno mio vagante senza meta. . L’anima, zattera senza più stella polare, nereggia sola sul mare che invita, che trascina … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Eugenio Montale. Anniversario della morte

SPESSO IL MALE DI VIVERE Spesso il male di vivere ho incontrato: era il rivo strozzato che gorgoglia, era l’incartocciarsi della foglia riarsa, era il cavallo stramazzato. Bene non seppi, fuori del prodigio che schiude la divina Indifferenza: era la … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Salvatore Quasimodo. Anniversario della nascita

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera. *

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

“Giorni aguzzi”

Giorni aguzzi di pena – tetre sfere implacabili sul quadrante dell’ore – scandiscono la gelida stagione dell’addio.   Attimi inutili, vuoti di vita, muti di luce per l’anima, spenta l’arcana, fulgente malìa. * Dal libro Parole d’ombraluce, Genesi, Torino 2006

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento