Archivi tag: Giorgio Caproni

“Albaro” di Giorgio Caproni

  ALBARO Se al crepuscolo, almeno, ci fosse, dietro i vetri, il mare… Mazas 1° studio 28 . Amore .. Tremore in trasparenza… . Se almeno questo fosse il rumore del mare… . Non lo sopporto più il rumore della … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Il carro di vetro” di Giorgio Caproni

  lL CARRO DI VETRO Il sole della mattina, in me, che acuta spina. Al carro tutto di vetro perché anch’io andavo dietro? Portavano via Annina (nel sole) quella mattina. Erano quattro cavalli (neri) senza sonagli. Annina con me a … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Preghiera” di Giorgio Caproni

  Preghiera Anima mia leggera, va’ a Livorno, ti prego. E con la tua candela timida, di nottetempo fa’ un giro; e, se n’hai il tempo, perlustra e scruta, e scrivi se per caso Anna Picchi è ancora viva tra … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

“Spiaggia di sera” di Giorgio Caproni

SPIAGGIA DI SERA Così sbiadito a quest’ora lo sguardo del mare, che pare negli occhi (macchie d’indaco appena celesti) del bagnino che tira in secco le barche. Come una randa cade l’ultimo lembo di sole. Di tante risa di donne, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento