Archivi tag: parole dombraluce

Ancora versi

. ANCORA VERSI     Tu mi chiami. M’inviti a tracciare parole, dolci versi sul tuo niveo candore, pagina ancora pura, ancora muta. Rade parole stente l’animo detta in questo giorno grigio d’angoscia che m’annienta.   Eppure, dal tormento nasce … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Inverno

. INVERNO   Dorme la terra. Morti i rigogliosi virgulti d’estate, i fiori variopinti. Solo sterpaglia inaridita, inerte sulla gelida terra.   Braccia protese nel cielo di nebbia i neri rami d’alberi, spogliati dall’autunno implacabile. Secchi risuonano i passi sul … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La parola alata

.   .                        LA PAROLA ALATA                        in memoria di Peter Russel     «È buia la mia stanza, o forse gli occhi miei per sempre spenti. Non potrò più vedere le timide violette tra le foglie sulle … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Anna G. Pessina su Parole d’ombraluce

. CONTEMPORANEITÀ E MITO NELLE PAROLE D’OMBRALUCE DI G. BUSCA GERNETTI – ED. GENESI, TORINO 2006 Leggere e recensire, a lume delle impressioni trasmesse, la lirica di Giorgina Busca Gernetti è sublimazione dell’animo sgombro, per brevi/lunghi attimi, dalla corrività del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Angelo Manitta su “Parole d’ombraluce”

ANGELO MANITTA SU “PAROLE D’OMBRALUCE” . Giorgina Busca Gernetti, Parole d’ombraluce, Genesi, Torino 2006 «E l’acqua gelida sussurra tra i rami di melo, e di roseti tutto il luogo è ombreggiato, e allo stormire di foglie sopore si effonde». Questa espressione … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Domenico Cara su Parole d’ombraluce

. Domenico Cara GIORGINA BUSCA GERNETTI, Parole d’ombraluce, Genesi editrice, Torino 2006 pagg. 216 – E 15,00   L’occhio sulle circostanze (stati d’ombra, ali di luce, creste di senso, i sapori del mondo, l’occasione d’incontro con una civiltà comunque evocata, il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Domenico Cara su Parole d’ombraluce

. Domenico Cara GIORGINA BUSCA GERNETTI, Parole d’ombraluce, Genesi editrice, Torino 2006 pagg. 216 – E 15,00 L’occhio sulle circostanze (stati d’ombra, ali di luce, creste di senso, i sapori del mondo, l’occasione d’incontro con una civiltà comunque evocata, il germoglio … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Anna G. Pessina su Parole d’ombraluce

. CONTEMPORANEITÀ E MITO NELLE PAROLE D’OMBRALUCE DI G. BUSCA GERNETTI – ED. GENESI, TORINO 2006 Leggere e recensire, a lume delle impressioni trasmesse, la lirica di Giorgina Busca Gernetti è sublimazione dell’animo sgombro, per brevi/lunghi attimi, dalla corrività del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La parola alata

. . LA PAROLA ALATA in memoria di Peter Russel «È buia la mia stanza, o forse gli occhi miei per sempre spenti. Non potrò più vedere le timide violette tra le foglie sulle prode virenti e il vivo bianco … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento