Archivi tag: poesia damore

“Attesa” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “Amores”

  . ATTESA Attendere lo squillo del telefono muto. Non sapere (e soffrire) se giungeranno le parole dolci d’un tempo, ovvero aspri i rimproveri ignoti. . Attendere per ore interminabili, opprimenti, nell’ostile silenzio, nella penombra non più amica della stanza … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Voce nella notte” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “Amores”

VOCE NELLA NOTTE Come rapida fiamma in limpida notte d’estate, trafigge il mio animo attonito muto percosso una vivida gioia inattesa. . Inattesa la voce che dice l’amore sperato: sussurro di tenera voce nel silenzio luminoso di stelle, nel buio … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Esitazione” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “Amores”

 ESITAZIONE Eri di fronte a me; eri vicino tanto da inebriarmi con l’ardore improvviso del tuo sguardo. – Ho tremato. Ho temuto che le tue braccia mi stringessero come l’edera verde s’avvolge al tirso, come il molle acanto recinge d’armonia … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

“Parole d’ombra” di Giorgina Busca Gernetti

PAROLE D’OMBRA   Il vento della notte si leva più triste, più lento. Appena uno sfioro alle foglie lucenti di candida luna.   Parole d’ombra mi porta; parole che nascono nel buio segreto d’un animo che veglia lontano, che soffre. … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Solo un’immagine” di Giorgina Busca Gernetti

  SOLO UN’IMMAGINE  . Solo un’immagine di te, una voce lontana, un ricordo nitido e vivo nella memoria vigile.  . Solo questo di te m’appartiene.  . Eppure di questi frammenti io vivo, piccoli e rari ma palpitanti nell’animo, nella trepida … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Esitazione” senza “editing”

. ESITAZIONE .  Eri di fronte a me; eri vicino tanto da inebriarmi con l’ardore improvviso del tuo sguardo. .                        Ho tremato. Ho temuto che le tue braccia mi stringessero come l’edera verde s’avvolge al tirso, come il molle acanto … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Una poesia d’amore per San Valentino

ESITAZIONE Eri di fronte a me; eri vicino tanto da inebriarmi con l’ardore improvviso del tuo sguardo.                         Ho tremato. Ho temuto che le tue braccia mi stringessero come l’edera verde s’avvolge al tirso, come il molle acanto recinge d’armonia … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento