Archivi tag: poesia

“Entro la Rocca di Cadmo” di Giorgina Busca Gernetti (inedita)

ENTRO LA ROCCA Di CADMO Raggiungo i solitari tetri ruderi, di quella che fu Tebe, la potente città beota dalle Sette Porte sorta fra gesta empie e misteriose. Risuonano i miei passi tra le pietre e i rovi delle squallide … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Poesia” di Giorgina Busca Gernetti nel Giorno della Poesia

POESIA Amica sacra dei miei giorni amari tu sei, fedele e cara mia compagna di sofferenze, di gioie, d’amore, dell’emozioni che l’animo sfiorano ogni istante del giorno e della notte insonne, da tormenti ottenebrata. Mi specchio in te, mia fida … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

“Coglie fiori nei prati” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “Ombra della sera”, Genesi, Torino 2002

  COGLIE FIORI NEI PRATI Coglie fiori nei prati Proserpina, intreccia ghirlande la dolce ridente fanciulla tornata dall’Averno, dal tenebroso arcano della morte che genera la vita. Spenta di colore e di profumo la terra nella squallida stagione. Al suo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Antigone” di Giorgina Busca Gernetti (inedita)

ANTIGONE La Cadmea riecheggiava di lamenti dopo l’orrenda guerra fratricida dei Sette contro Tebe, dilaniata dalla sete del regno e del potere che spinse i due fratelli in campo a battersi, Eteocle e Polinice, entrambi uccisi per reciproci colpi, entrambi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“La clessidra” di Giorgina Busca Gernetti, dal libro “Echi e sussurri”, Polistampa “Sagittaria”, Firenze 2015

LA CLESSIDRA Di vita gli attimi nella clessidra del tempo scorrono veloci-lenti come sottile sabbia che discende sul fondo e non risale per il peso che grava sulle cose. Impietosa clessidra questa vita chiusa in un piccolo cristallo fragile che … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

“La Sabbia del Tempo” di Gabriele D’Annunzio nell’Anniversario della nascita

  LA SABBIA del TEMPO Come scorrea la calda sabbia lieve Per entro il cavo della mano in ozio, Il cor sentì che il giorno era più breve. E un’ansia repentina il cor m’assalse Per l’appressar dell’umido equinozio 10 Che … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“La capra” di Umberto Saba nell’Anniversario della nascita (9 marzo)

LA CAPRA Ho parlato a una capra Era sola sul prato, era legata. Sazia d’erba, bagnata alla pioggia, belava. Quell’uguale belato era fraterno al mio dolore. Ed io risposi, prima per celia, poi perchè il dolore è eterno, ha una … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Poesie di Pier Paolo Pasolini nell’Anniversario della nascita (5 marzo 1922)

SUPPLICA A MIA MADRE È difficile dire con parole di figlio ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio. Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore, ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore. Per … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

“La sera fiesolana” di Gabriele D’Annunzio ad memoriam (1 marzo 1938)

LA SERA FIESOLANA Fresche le mie parole ne la sera ti sien come il fruscío che fan le foglie del gelso ne la man di chi le coglie silenzioso e ancor s’attarda a l’opra lenta su l’alta scala che s’annera … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

“La Fonte Castalia” di Giorgina Busca Gernetti (inedita)

LA FONTE CASTALIA Castalia è il nome della sacra fonte cui m’accosto per spegnere la sete d’eterei versi, pregni d’armonia celeste come il canto dell’allodola all’alba, che rischiara l’ampia volta dianzi oscurata dalla nera notte. Sento un’eco lontana, lieve, fievole … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti