Archivi tag: rimpianto

“Trittico d’amore”, tre poesie da “Asfodeli” e “Parole d’ombraluce”, Genesi, Torino 1998, 2006

SULLA RIVA DEL LAGO Il lago fremeva e s’increspava sotto levi e sonore folate di vento. Picchiava il fasciame con ritmo lento e cadenzato il barcaiolo sulla riva: la chiglia pareva una noce posata sulla sabbia grigia. Le tue parole … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

“Simulacri d’infanzia” di Giorgina Busca Gernetti

  SIMULACRI D’INFANZIA I cavalli bianchi ruotano alti sulla giostra fremente di gioia infantile. Non ho mai cavalcato un bianco destriero sulla giostra gremita – troppo alto secondo mia madre – sulla giostra veloce che gonfia le vesti leggere e … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Il poeta esule” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “Echi e sussurri”, sezione “Seduzioni”, Polistampa, collana “Sagittaria” Firenze 2015

  IL POETA ESULE . Solo e pensoso sulla rena d’oro il mare viola contempla il poeta nell’ora del tramonto. Scabre s’ergono aguzze le scogliere non lungi dalla riva, rubescenti di calda luce che ancora le sfiora. . Nel mormorio … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Ieri” di Giorgina Busca Gernetti, dal libro “Echi e sussurri”, sezione “Fiori della notte”, Polistampa, “Sagittaria”, Firenze 2015

  IERI La stretta del tuo braccio sulla mia spalla che forse tremava calore e protezione infondeva in una fragile foglia travolta dalla furia impetuosa del vento che rapina.   Ma sfumato è quel giorno. Fuoco fatuo per te forse … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Epicedio per mia madre” di Giorgina Busca Gernetti da “Parola d’ombraluce”, Genesi, Torino 2006

  IV Ora sei fredda e muta. Vengo da te con un mazzo di rose per onorarti, per cercar di vincere con la voce dei fiori profumati questo silenzio gelido, ferale del sepolcro di marmo. Ma non è tuo il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Preghiera” di Giorgio Caproni

  Preghiera Anima mia leggera, va’ a Livorno, ti prego. E con la tua candela timida, di nottetempo fa’ un giro; e, se n’hai il tempo, perlustra e scruta, e scrivi se per caso Anna Picchi è ancora viva tra … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

“Rimpianto” di Giorgina Busca Gernetti dal libro “Amores”

  RIMPIANTO Il velame del Lete non avrei mai dovuto sul tuo amato ricordo distendere e tentare di spegnere del tuo sguardo ridente il lucente smeraldo. . Tenue, labile ombra nella memoria vana resta il tuo etrusco volto. Ombra, labile … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Terrazza presso il lago” di Giorgina Busca Gernetti, dal libro “Amores”, 2014

  TERRAZZA PRESSO IL LAGO Cosa inutile è mentire a se stessi e fingere l’oblìo: il tempo può guarire le ferite ma non scolora l’orma perenne e viva della cicatrice. . Ora, non so nemmeno dove sei. Non so più … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Esitazione”

ESITAZIONE    Eri di fronte a me; eri vicino tanto da inebriarmi con l’ardore improvviso del tuo sguardo.                         Ho tremato. Ho temuto che le tue braccia mi stringessero come l’edera verde s’avvolge al tirso, come il molle acanto recinge … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

“Ora che sale il giorno” di Salvatore Quasimodo

ORA CHE SALE IL GIORNO . Finita è la notte e la luna si scioglie lenta nel sereno, tramonta nei canali. È così vivo settembre in questa terra di pianura, i prati sono verdi come nelle valli del sud a … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento